Gestione Risorse Umane: come motivare i dipendenti!

L'incoraggiamento non è tanto, è tutto!

Gestione Risorse Umane: come motivare i dipendenti!

Tutto parte da questo concetto: "La motivazione non è tanto, è tutto!". Personalmente ritengo fondamentale che un'azienda dedichi a questa parola l'immensa attenzione che si merita.

Quante volte, infatti, pensate che i vostri dipendenti, in famiglia o con gli amici, abbiano detto frasi del tipo "Non sono motivato a dare di più, faccio il minimo sforzo, tanto è lo stesso" o "Che motivo avrei per impegnarmi di più, tanto nessuno se ne accorge" o peggio ancora "Sono l'unico che si sbatte mentre gli altri se ne fregano, quindi che motivo ho di prendermela tanto? Da domani me ne frego anch'io!".

Inutile dire l'impatto che possono avere tali pensieri, una volta trasformati in atteggiamenti e alla fine in mancate azioni, è davvero devastante, soprattutto là dove il controllo viene meno. È in queste situazioni che, in qualità di responsabile marketing e sviluppo commerciale, so davvero fare la differenza.

Il mio lavoro è puntare proprio sul significato che diamo alla parola "motivazione" ovvero "mettere in moto le qualità divine che sono all'interno di ogni essere umano".

Dopo aver studiato attentamente le caratteristiche ed il profilo della vostra azienda, questi sono i tipi di intervento che potrei proporvi, una volta individuati i punti di criticità e le rispettive possibili soluzioni:

  • Assistenza continua dedicata all'imprenditore tramite incontri, telefonate, skype ed email;
  • Individuazione e preparazione argomenti da inserire nelle riunioni;
  • Assistenza durante le riunioni con possibilità di intervento;
  • Giornate a tema riguardanti argomenti motivazionali presso la vostra azienda;
  • Motivazione dei dipendenti separata, ovvero dedicata a piccoli gruppi per specifici reparti;
  • Motivazione singolo dipendente. 

Motivare i dipendenti non è mai una cosa semplice e tra i compiti che un imprenditore deve assolvere, questo viene spesso viene rimandato.

È come se, pur sapendo di avere le gomme dell'auto sgonfie, si continuasse a guidare macinando centinaia e centinaia di chilometri. Si può fare? Certo, ma a velocità ridotta o, a volte, addirittura ridottissima!

Se avete voglia di provare finalmente a spingere a tutta velocità e in sicurezza la vostra "auto", oggi, con i miei consigli, potete farlo!