Imprenditore, non puoi fare tutto da solo.

Imprenditore, non puoi fare tutto da solo.

Il mio lavoro mi porta a confrontarmi quotidianamente con imprenditori di piccole-medie imprese e, nella maggior parte dei casi, mi trovo a creare un rapporto che va al di là del parlare di web o grafica.

Spesso l'imprenditore  trova qualcuno con il quale confrontarsi anche su argomenti quali La Vendita, L'Organizzazione, La Gestione del Personale e, la maggior parte delle volte, di Promozione.

E' incredibile infatti come le aziende italiane, almeno quelle che ho conosciuto in questi anni, non abbiano un vero Piano di Marketing (figuriamoci di Web Marketing). Non lo hanno e non lo hanno mai avuto, probabilmente.

Ma come, abbiamo attraversato una crisi epocale, il mercato ha subito una rivoluzione con triplo avvitamento, il consumatore arriva al momento dell'acquisto con così tante informazioni che spesso ne sa più del commesso del negozio e le nostre aziende cosa fanno? Stampano brochure, quando lo fanno, magari con un bel impaginato in word.

Poi ci lamentiamo che gli affari non vanno più come prima, i margini si sono ridotti, i clienti passano da un fornitore all'altro, poi ci sono la Cina, l'India, il buco nell'ozono e la premorienza dei Panda.

No, c'è qualcosa che non va ed io mi sono fatto la mia opinione ossia che l'Imprenditore, anche se non vuole, va aiutato.

Questa mattina ero ad un meeting con il Direttore di un'Associazione di Cesena a presentare un seminario sul web e si parlava di imprenditoria, quindi in valore assoluto un numero di case history sicuramente maggiore di quelle da me considerate, e condividavamo il fatto che ancora, come tanto tempo fa, l'imprenditore vuole fare tutto da solo, mentre il mercato è diventato ultraspecializzato e superesigente. E questo, mentre diversi anni fa poteva funzionare, perchè il pressapochismo o le tempistiche dilatate venivano assorbiti dal "consumo a tutta birra", dai rapporti interpersonali, dalle strette di mano e da un "fare le cose con calma" generale, oggi può portare in poco tempo a seppellire un'attività.

Eppure, nonostante il malessere diffuso, si continua a fare le cose che si sono sempre fatte, anche se è evidente che non funzionano più. Si fanno scelte strategiche con il commercialista, con l'agente multimandatario, con il tipografo anni 70 e, per quanto riguarda il web, si cerca di spendere il meno possibile per avere comunque la coscienza pulita con chi in azienda insiste che ci vuole almeno un sito, spendendo 500 euro e dicendo: "Hai visto, il sito l'ho fatto ma non arriva niente". 

Insomma, qual è il senso di questo articolo, qualcuno si starà chiedendo. Vuoi dare altre colpe all'imprenditore oltre a quelle che già gli vengono affibbiate?

No, qui non si tratta di dare colpe, ma di cercare di aiutare l'imprenditoria ognuno come può, cercando di portare nuovi punti di vista, perchè questo è quello che credo serva.

Si, certo. Aiutano anche la banca che ti dà un finanziamento, ok anche la detassazione, benissimo il bonus dipendente, ma quando manca un Piano, che sia di Marketing, finanziario, di investimenti, significa che si sta smettendo di guardare al futuro; è come se ci si aspettasse che qualcuno sistemi il problema al posto nostro.

Io non ci credo. Io penso che dobbiamo fare un bel respiro, godere del passato ma immaginare un nuovo futuro, che andrà conquistato con nuove armi e con nuovo entusiasmo, altrimenti temo che di morti sul campo di battaglia ne rimarranno parecchi.

E' il momento del cambiamento, dobbiamo e possiamo imparare nuove cose, sarà difficile in alcuni casi (molto meno di quanto ci si aspetti, in altri), saremo inizialmente a disagio, dobbiamo imparare a diventare flessibili, organizzativamente e psicologicamente, ma come è sempre successo, ce la possiamo fare.

Dobbiamo però avere anche la forza di lasciare andare qualcosa, di affidarci ad altri perchè da soli, tutto, non lo possiamo fare (bene).

Se questo articolo ti è piaciuto, lasciami sapere cosa ne pensi nella sezione COMMENTI qui sotto, oppure fammi domande alle quali risponderò più che volentieri.

Se vuoi essere sempre aggiornato per ogni nuovo post che andrò a scrivere, lascia il tuo nome e la tua email nel box in alto a questa pagina (dove dice "Sì, tienimi aggiornato) e riceverai un link ai miei prossimi post direttamente nella tua casella di posta.

Qui sotto puoi invece trovare i tasti per seguirmi sui profili TwitterFacebookGoogle+ o LInkedin.

CONDIVIDI:

Questo articolo è stato scritto da Ramon

Ramon

Mi occupo di Web Marketing e faccio impresa nel campo del Web grazie alle mie due società: Verdelite, l'unica agenzia in Italia specializzata in servizi web per Vivai, Garden Center e aziende sementiere.
Kompresa, agenzia web che aiuta le PMI italiane a vendere di più grazie al web, grazie all'insegnamento di nuove pratiche da attuare all'interno dell'azienda.

Tengo inoltre corsi di formazione sul web per Imprenditori che vogliano cavalcare questa grande opportunità.

Commenta